4 Hairstyle sul red carpet del Amfar – Los Angeles

Share

Giovedì 29 Ottobre 2015, ai Milk Studios di Los Angeles, si è tenuta l’ultima edizione degli amfAR’S Inspiration Gala, una serata nata nel 2010 e finalizzata alla raccolta fondi per la lotta all’AIDS.

La fondazione amfAR, da anni impegnata nella ricerca e nella lotta contro l’AIDS, ha legato lo stile e la mondanità all’impegno sociale riuscendo così a ottenere brillanti risultati soprattutto in termini di fundraising.

 

Molte le celebrità presenti all’evento e ambasciatrici del progetto. Degna di nota l’asta delle creazioni di Harry Winston, indossate dagli invitati, i cui proventi sono stati devoluti alla fondazione.

Red carpet pieno zeppo quindi e specchio delle ultime tendenze. Noi abbiamo scelto 4 acconciature che dai riflettori e dai flash dei fotografi possono passare con disinvoltura alla vita quotidiana.

Eccole!

amfAR_1

1

La coda è una soluzione versatile, comoda, facile da eseguire e spesso ideale per  i “programmi dell’ultimo minuto”. In questo caso lascia emergere uno stile deciso e aggressivamente dinamico, un’acconciatura che non lascia spazio a fraintendimenti: uomini siete avvisati!


 

 

2

Uno chignon spiccatamente anni ’70, spettinato e non troppo preciso, fa sembrare l’attrice di Modern Family appena uscita da una puntata delle Charlies Angels, la serie però, quella originale. Eleganza senza tempo.


 

 

3

Coda bassa, liscissima e luminosamente chic, in grado di contendersi il primato in lucentezza con gli orecchini di diamanti indossati per l’asta. Occhiali da sole obbligatori.


 

 

4

La famosa fashion blogger ha impreziosito il suo semiraccolto basso con una fila di perle e brillanti. Indipendentemente dal valore intrinseco della coroncina indossata, ciò che colpisce sono l’immediatezza e la spontaneità formale di una delle acconciature protagoniste della nuova collezione. Sofisticatezza volutamente approssimativa.


Share